Rimuovere il pelo dalle orecchie del Barboncino

Rimuovere il pelo dalle orecchie del Barboncino

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io 0 Flares ×

Una lezione che abbiamo appreso poco dopo aver accolto Olly in famiglia è l‘importanza della pulizia delle orecchie per prevenire infezioni e otiti al cane!

Come fare:

- In generale con tutte le razze: innanzitutto rivolgersi al veterinario e chiedere in base alla razza del proprio cane come è meglio curare le orecchie;

- In particolare con il barboncino: la prima volta è necessario recarsi dal veterinario per farci insegnare quale sia il modo migliore per strappare il pelo e quale pelo va rimosso;

Come Facciamo con Olly,

premettendo che a noi lo ha insegnato il veterinario, e la prima volta lo abbiamo fatto con la sua supervisione, invitiamo tutti a fare lo stesso senza prendere nessuna iniziativa:

- noi prepariamo dei premietti come tocchetti di wurstel o grana (perchè Olly ne va matto);

- diamo il comando a Olly di mettersi a “terra”, e dopo che ha obbedito gli diamo un premietto;

- adagiamo delicatamente Olly sul fianco

- alziamo l’orecchio non appoggiato sul pavimento e con i polpastrelli strappiamo i pelucchi che ci sono all’interno dell’orecchio;

- se Olly è bravo e tranquillo gli diamo il premietto e gli diciamo “bravo”, se si agita cerchiamo di calmarlo e non lo premiamo finchè non riusciamo a rimuovere almeno un ciuffetto di pelo;

- in genere Olly se lo lascia fare tranquillamente (lo abbiamo abituato fin da piccolo), ma se dovesse opporre resistenza, è meglio recarsi da un toelettatore;

- quello che viene strappato alla fine sono batuffolini di pelo con attaccato, a volte, della polvere di cerume giallo;

- quando finiamo con un orecchio diamo il premietto a Olly e lo facciamo alzare, poi lo rimettiamo a terra e lo giriamo sul lato opposto per iniziare con l’altro orecchio;

- attenzione! Le orecchie del cane non vanno MAI lavate con acqua nè saponi, nè bisogna introdurre cotoni o altro per rimuovere il cerume;

- a detta della nostra veterinaria, questa non è una pratica dolorosa per il barboncino, ma solo un po’ fastidiosa, certo è che sarebbero molto più fastidiose delle otiti o delle infezioni del condotto uditivo.

 

Ora che sapete come facciamo con Olly, se il vostro barboncino ha le orecchie piene di pelo e cerume vi consigliamo di andare dal vostro veterinario di fiducia e farvi mostrare come si può rimuovere nel migliore dei modi (proprio come abbiamo fatto noi). Magari accertatevi che il toelettatore faccia lo stesso.