Cos'è la filaria

Cos’è la filaria

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io 0 Flares ×

 

 

 

ITALIANO

Cos’è la filaria /filariosi?

La filaria è una malattia letale per i nostri amici cani.

Se la zanzara punge un cane infestato da Filariosi può trasmettere la stessa malattia ad un cane sano pungendolo successivamente.

  • Come avviene la trasmissione:

la zanzara che punge il cane infestato succhia, assieme al sangue del poverino, anche delle microfilarie che verranno poi inoculate nei tessuti del cane successivo. Queste microfilarie inoculate nel corpo del nuovo cane inizieranno a muoversi nelle vene spostandosi verso il cuore e crescendo fino a diventare dei veri e propri vermicelli lunghi fino a 20/30 cm. A questo punto questi vermicelli si moltiplicheranno a loro volta portando problemi di cuore, polmoni ecc;

  • sintomi:

stanchezza improvvisa, perdita di peso, tosse;

  • prevenzione:

esiste una puntura preventiva che si fa annualmente e che copre tutto l’anno, in alternativa, quello che noi usiamo con Olly, sono delle tavolette masticabili da dare nel periodo di infestazione delle zanzare.

Per le tavolette masticabili la veterinaria ci ha spiegato che è importante somministrarla ogni mese allo stesso giorno, inoltre bisogna sapere che in genere hanno proprietà retroattiva, ovvero Olly la prende nel mese di aprile per coprire il mese di marzo, nel mese di maggio per coprire il mese di aprile e così via.

Se si usano le tavolette è necessario fare l’analisi del sangue tutti gli anni per escludere la comparsa di filaria;

  • PRO e CONTRO puntura annuale vs tavolette x filaria:

Indubbiamente con la puntura ci si toglie il pensiero e la si fa una volta all’anno. Ovviamente ha un costo diverso.

Con le tavolette però c’è un vantaggio, infatti in commercio c’è il Cardotek plus che fa anche da svermicida per gli ascaridi, indubbiamente c’è un impegno mensile maggiore, perchè è necessario ricordarsi puntualmente di somministrarlo, e in più bisogna fare il test del sangue almeno una volta all’anno, ma finito il periodo delle zanzare (questo dipende dalla zona geografica) si può interrompere la somministrazione.

A voi la scelta, l’importante è prevenire questa brutta malattia!!

IMPORTANTE: come ogni articolo, mi baso sull’esperienza diretta e personale avuta con il dolcissimo Olly, ma per questioni importanti come questa è sempre necessario sentire il parere del proprio veterinario.